Vandelli Alfonso al Sorapiss (Rifugio) già Pfalzgauhütte, già Rifugio Cesare Luigi Luzzati

Vandelli Alfonso al Sorapiss (Rifugio) già Pfalzgauhütte, già Rifugio Cesare Luigi Luzzati

Vandelli Alfonso al Sorapiss (Rifugio) già Pfalzgauhütte, già Rifugio Cesare Luigi Luzzati

La prima costruzione di un rifugio di cui si ha notizia era situato nei pressi del laghetto Sorapis ma non nella posizione attuale. Eretto nel 1891 dalla sezione DuÖAV di Pfalzgau, fu distrutto da una valanga nel 1895. Ricostruito, subì la stessa sorte nel 1913. Al termine della Grande Guerra, Cortina d’Ampezzo entrò a far parte del Regno d’Italia ed il rifugio, passato al Demanio Militare, venne ceduto alla sezione CAI di Venezia che promosse, nel 1924, la costruzione di un nuovo rifugio grazie ad una fondazione del socio Cesare Luigi Luzzatti. Nel 1959 un incendio esteso ed incontrollabile distrusse completamente il rifugio. Il sito rimase così inutilizzato per alcuni anni sino a quando se ne decise la ricostruzione. L’attuale rifugio venne così inaugurato il 18 Settembre 1966 ed intitolato al Presidente della sezione del CAI di Venezia Alfonso Vandelli, che contribuì significativamente alla ricostruzione, anche se non poté vedere la “sua” opera terminata essendo deceduto l’anno prima.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato