Val di Fumo (Rifugio)

Val di Fumo (Rifugio)

Val di Fumo (Rifugio)

Alla fine degli anni ’50 la costruzione della diga di Bissinia in Val di Daone comportò la realizzazione della strada di accesso alla valle molto profonda che fino ad allora comportava ore ed ore di cammino dal fondovalle.
La strada che porta alla diga, costruita dalla ditta Lodigiani, accorciava notevolmente i tempi di accesso. Il fatto permise la progettazione e la successiva costruzione del rifugio Val di Fumo, grazie anche alle donazioni del terreno da parte del comune di Daone e dal materiale avanzato dalla costruzione della diga da parte della Lodigiani.
I lavori di edificazione durarono un paio d’anni ed il 4 settembre del 1960 il rifugio, inserito nel contesto del Parco Naturale Adamello-Brenta, venne solennemente inaugurato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato