Vaccarone Luigi (Rifugio) già Rifugio d’Ambin

Vaccarone Luigi (Rifugio) già Rifugio d’Ambin

Vaccarone Luigi (Rifugio) già Rifugio d’Ambin

Il rifugio, costruito nell’alto vallone della Clarea in Val di Susa nel maggio del 1900 dal Cai di Torino, fu successivamente ceduto alla sezione CAI di Chiomonte; fu dedicato all’Avv. Luigi Vaccarone, di nobile famiglia piemontese che nel 1863 fu tra i 200 fondatori del Club Alpino Italiano presenti nella prima lista di adesione al progetto unitamente ai più noti Quintino Sella, Bettino Ricasoli e Giovanni Battista Schiapparelli. La prima costruzione, formata da un unico ambiente, misurava 9×5 m. per una cubatura di 75 mq. constava  con due sole finestre e poteva ospitare fino a 12 persone. Il rifugio era chiuso e le chiavi  si potevano acquistare presso la sezione di Torino o ritirate a Chiamonte presso la guida alpina Sibille.


2 Risposte

  1. pierlino bergonzi ha detto:

    Sto scrivendo la storia di un mio amico che ha fatto la guerra nel 1940 contro la Francia. Con la sua batteria era accampato presso il Rifugio Vaccarone… vorrei mettere questa foto dell’epoca sulla monografia che verrà pubblicata sul sito gracpiacenza.com
    Dal momento che il sito non fa commercio di nessun genere e non ha altro interesse che la ricerca, ci aspettiamo solo collaborazioni a titolo gratuito, ovviamente con menzione dell’ufficio o persona che interviene.
    Cordiali saluti
    Pierlino Bergonzi

    1. Alberto Zanellato ha detto:

      Va bene Pierino utilizzi pure le immagini che le servono ad arricchire il suo racconto; si ricordi di menzionare la fonte, grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2022 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato