Monte Bo (Rifugio sul) ora Bivacco Antoniotti

  • Regione: Piemonte
  • Località: Taviglaino (Biella)
  • Sezione: Biella
  • Anno di costruzione: 1881
Monte Bo (Rifugio sul) ora Bivacco Antoniotti

Monte Bo (Rifugio sul) ora Bivacco Antoniotti

Il rifugio venne eretto 18 m. sotto il versante meridionale della vetta del Monte Bo (m. 2556) da cui prese il nome; la montagna era rinomata nel biellese per la straordinarie vedute sui ghiacciai e le cime del Gruppo del Monte Rosa.
Fu costruito nel 1881 dalla sezione CAI di Biella ed inaugurato lo stesso anno con un convegno delle quattro Sezioni del Monte Rosa (Biella, Varallo, Domodossola, Intra). Costruito in muratura, rivestito internamente di legno e coperto con lastre di pietra, misurava m.5×3,50 e poteva contenere fino a 10 persone. Si utlizzava l’acqua piovana raccolta mediante un canale di legno che dal tetto riempiva un recipiente collocato sotto il pavimento.
Il rifugio venne ricostruito negli anni 1980-81 da volenterosi abitanti della Valle Cervo e dedicato alla memoria di Padre Mauro Antoniotti, parroco di Rosazza e volontario del Soccorso Alpino.


2 Risposte

  1. Paolo Rosazza ha detto:

    Buongiorno, mi piacerebbe sapere (se possibile) la data approssimativa dell’ultima foto a destra in basso, quella a colori con la persona vestita di nero che guarda verso il basso accanto al Bivacco Antoniotti al Monte Bo. Grazie. Paolo RP (Biella)

    1. Alberto Zanellato ha detto:

      la cartolina non è viaggiata, è presumibile che sia degli inizi del secolo scorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato