Gran Pilastro – Hochfeilerhütte (Rifugio) già Wienerhütte, già Rifugio Monza

  • Regione: Alto Adige
  • Località: Val di Vizze (Bolzano)
  • Sezione: Monza, poi AVS Vipiteno
  • Anno di costruzione: 1881
Gran Pilastro – Hochfeilerhütte (Rifugio) già Wienerhütte, già Rifugio Monza

Gran Pilastro – Hochfeilerhütte (Rifugio) già Wienerhütte, già Rifugio Monza

Il primo rifugio sito nell’alta Val di Vizze fu costruito dal Club Alpino Austriaco di Vienna nel 1881 con il nome Wienerhütte; era posto alla base della parete ovest del Gran Pilastro. Negli anni a seguire venne ampliato e ristrutturato più volte. Dopo la prima Guerra Mondiale il Demanio Militare lo affidò alla sezione CAI di Monza che ne prese cura e lo gestì fino al 1965 quado andò completamente distrutto per cause non ben accertate (valanga o esplosione dolosa causata da un atto terroristico); venne poi abbandonato.
La struttura attuale è stata invece realizzata negli anni ’80 dalla Südtirol Alpenverein di Vipiteno nelle vicinanze della precedente, leggermente più in alto ma in posizione riparata dalle possibili valanghe. Fu inaugurato nell’estate del 1986 col il nome di Hochfeilerhütte, rifugio Gran Pilastro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato