Garibaldi al lago Venerecolo (Rifugio)

Garibaldi al lago Venerecolo (Rifugio)

Garibaldi al lago Venerecolo (Rifugio)

Il vecchio rifugio Garibaldi, posizionato nella conca del Venerocolo ai piedi dell’Adamello, venne costruito negli anni 1892-1893 con grande sforzo della sezione CAI di Brescia.
Il nome Garibaldi fu scelto per ricordare lo scontro avvenuto a Vezza d’Oglio il 4 luglio 1866 tra austriaci e garibaldini, conclusosi sfortunatamente per questi ultimi.
Durante la prima Guerra Mondiale i militari edificarono un grande fabbricato denominato in seguito Infermeria Carcao (dal nome dell’ufficiale medico che vi si dedicò) che faceva parte di un grosso complesso militare costruito nella zona.
Nel 1927 l’infermeria fu ceduta alla sezione CAI di Brescia che la ristrutturò e la chiamò sempre Rifugio Garibaldi, ed il vecchio e glorioso “Garibaldi” del 1893 venne usato come dipendenza.
Entrambi i fabbricati rimasero dunque in opera e attivi fino alla loro definitiva scomparsa coi lavori della diga al Venerocolo e sostituiti dall’attuale “Garibaldi”.
Nel 1959 venne inaugurato il nuovo rifugio costruito dall’ENEL in sostituzione del vecchio.


3 Risposte

  1. sergio bochicchio ha detto:

    Ho un filmato della ricostruzione del rif. Brescia, tra la forcella Brescia e il “CAI di Lissone”, ora con nome cambiato. Che anno era ?

    1. Alberto Zanellato ha detto:

      mi spiace Sergio non ho trovato documentazione al riguardo, dovresti sentire la Sezione

    2. Alberto Zanellato ha detto:

      l’ultima ristrutturazione e cambio del nome risale al 1980

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato

Privacy Preference Center

Analitici

Utilizzati per scopi analitici

_gid, _ga, _gat_gtag_UA_98394206_1
_gid, _ga, _gat_gtag_UA_98394206_1