Diaz Armando (Rifugio) già Rifugio di Mazia, già Höllerhütte

Diaz Armando (Rifugio) già Rifugio di Mazia, già Höllerhütte

Diaz Armando (Rifugio) già Rifugio di Mazia, già Höllerhütte

Il primo rifugio risale al 1883, venne costruito dalla sezione DuÖAV di Praga al termine della Val Mazia in Val Venosta, per dare ospitalità a quanti arrivavano dalla Ötztal e dalla Val Senales sulla via più breve verso il gruppo dell’Ortles.
Presto dovette essere ampliato per il continuo aumento degli escursionisti. Nel 1902 la Sezione di Praga decise di rinominare la capanna di Karlovy Vary a Höllerhütte per onorare il grande mecenate Franz Höller.
Dopo la prima Guerra Mondiale il Demanio Militare cedette il rifugio alla sezione CAI di Milano che ne cambiò il nome, prima con “rifugio di Mazia” e poi con “rifugio Diaz”.
Al termine della seconda Guerra Mondiale, nel 1946, fu completamente distrutto da un incendio e successivamente abbandonato.
Nel 1982 l’AVS decise di ricostruirne uno nuovo dalle poche rovine rimaste del vecchio; venne rinominato Oberetteshütte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato