Curò Antonio (Rifugio) già Rifugio del Barbellino

Curò Antonio (Rifugio) già Rifugio del Barbellino

Curò Antonio (Rifugio) già Rifugio del Barbellino

Il primo rifugio alla Forcella del Barbellino in Val Seriana venne costruito dalla sezione CAI di Bergamo nel 1885; prendeva il nome della della Forcella omonima. Nel 1896 venne costruito un secondo rifugio più grande vicino al vecchio e venne intitolato nel all’ing. Antonio Curò Curò, alpinista e presidente per diversi anni della sezione bergamasca del Club Alpino Italiano.
Nel 1973 su progetto del geometra Luigi Locatelli venne costruito un terzo rifugio molto più grande dei precedenti, con circa 100 posti letto, situato nei pressi del lago del Barbellino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato