Casati Gianni – Guasti Alessandro (Rifugio)

Casati Gianni – Guasti Alessandro (Rifugio)

Casati Gianni – Guasti Alessandro (Rifugio)

Il rifugio è posto al margine di una larga sella glaciale del Passo del Cevedale nel Gruppo Ortles-Cevedale. Fu costruito nel 1922 dalla sezione CAI di Milano con un generoso contributo della famiglia Casati. Venne inaugurato nel 1923 e dedicato a Gianni Casati giovane socio della Sezione ed ufficiale caduto nel 1916 a Gorizia.
Divenuto ben presto uno dei rifugi più frequentati per la sua posizione strategica, nel 1930 veniva ampliato e nel 1934 affiancato da un nuovo edificio costruito poco più in alto (se vede bene nelle foto), grazie al contributo della famiglia Guasti che fece dedicare l’opera ad Alessandro Guasti, consigliere della Sezione, alpinista ed appassionato sci-alpinista. Nel 1985 il rifugio Casati-Guasti venne completamente ristrutturato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato