Palmieri Gianni (Rifugio) già Reichenbergerhütte, già Rifugio Croda da Lago

Palmieri Gianni (Rifugio) già Reichenbergerhütte, già Rifugio Croda da Lago

Palmieri Gianni (Rifugio) già Reichenbergerhütte, già Rifugio Croda da Lago

Il rifugio sorto nei pressi del lago di Federa ai piedi del Becco di Mezzodì, fu costruito nel 1901 dalla guida alpina ampezzana Giovanni Barbaria. Nel 1905 fu ceduto alla sezione DuÖAV di Reichenberg cambiando denominazione in Reichenberghütte. Nel 1920, dopo la fine della prima Guerra Mondiale, venne assegnato alla sezione CAI di Cortina che ne cambiò il nome in rifugio “Croda da Lago”. Dopo la Seconda guerra mondiale al nome “Croda da Lago” venne aggiunto quello di “Gianni Palmieri” in onore del comandante partigiano, medaglia d’oro al valor militare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato