Forti Achille al Monte Tomba (Rifugio) poi Rifugio Giovinezza(abbandonato)

  • Regione: Veneto
  • Località: Bosco Chiesanuova (Verona)
  • Sezione: Verona
  • Anno di costruzione: 1937
Forti Achille al Monte Tomba (Rifugio) poi Rifugio Giovinezza

Forti Achille al Monte Tomba (Rifugio) poi Rifugio Giovinezza

Lo sviluppo dell’attività sciistica, pochi anni prima della Seconda guerra mondiale, portò alla costruzione di un rifugio sui monti Lessini, alle pendici occidentali del monte Tomba: venne inaugurato nel dicembre 1937, intestato ad Achille Forti, socio del CAI di Verona. L’affluenza in quell’inverno fu tale che il rifugio, un anno dopo, venne già ampliato. Ma non fu l’unico cambiamento: Forti era ebreo, il regime non poteva tollerare che l’edificio portasse il suo nome e così, depennato, venne sostituito da Giovinezza al Monte Tomba, toponimo che non l’avrebbe preservato dalla distruzione. Avvenne durante la guerra, per evitare che il rifugio potesse essere base dei partigiani.

 


4 Risposte

  1. Lucia Burlini ha detto:

    Grazie, vorrei saperne di più su questo rifugio.
    Lucia Burlini

    1. Alberto Zanellato ha detto:

      mi spiace ma non abbiamo trovato altre informazioni, potresti contattare il CAI di Verona

      1. Lucia Burlini ha detto:

        Sono la bibliotecaria del CAI Verona e per questo vi scrivo.
        In particolare vorrei saper l’origine del nome “Giovinezza” attribuito al rifugio perché in archivio non ne ho finora trovato cenno. Sicuramente è mancanza mia perché l’archivio è abbastanza vasto e molto disordinato.
        Complimenti per questo sito.
        Grazie

        1. Alberto Zanellato ha detto:

          ciao Lucia, il nome “Giovinezza” è presumibile sia stato dato nel periodo fascista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato