Pocchiola – Meneghello (Rifugio)

Pocchiola – Meneghello (Rifugio)

Pocchiola – Meneghello (Rifugio)

L’edificio originario risalente agli anni ’50 era stato costruito dall’A.E.M. (Azienda Elettrica Municipale) di Torino per il controllo delle attività idroelettriche della diga sottostante.
Nel 1978 l’ente Parco Nazionale del Gran Paradiso propone alla sottosezione GEAT del CAI di Torino la riconversione della capanna dell’AEM, ormai inutilizzata, a rifugio alpino.
La struttura originale in cemento armato venne così rivestita in legno e negli anni successivi vennero eseguiti ulteriori lavori di manutenzione e ammodernamento curati dai volontari della sottosezione GAET, che vollero dedicare l’opera a ricordo dei due alpinisti, Marco Pocchiola e Giuseppe Meneghello, deceduti sul Monte Colmet il 12 maggio 1974.
Il rifugio è ubicato all’inizio della sponda sud-orientale del Lago di Valsoera nella Valle dell’Orco (Parco del Gran Paradiso), un ambiente severo circondato da alte pareti.
Il rifugio non è custodito, per accedervi è necessario rivolgersi alla Sezione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato