Madonna degli Angeli (Rifugio)

Madonna degli Angeli (Rifugio)

Madonna degli Angeli (Rifugio)

La consacrazione della Cappella della Madonna degli Angeli avvenne l’11 settembre 1900. Fu costruita sulla cima del monte Robinet, una delle montagne più suggestive dell’alta Val Sangone.
Alla chiesa venne aggiunto un piccolo bivacco per offrire riparo ai numerosi pellegrini che vi salivano.
Dal dopoguerra fino agli anni ’60 i lavori di manutenzione furono saltuari e di modesta entità; la posizione in cima alla vetta e le intemperie crearono ingenti danni. Fu necessario intervenire con importanti lavori di risanamento.
L’iniziativa per il suo restauro venne presa nel 1972 dall’allora sottosezione CAI di Coazze, consapevole dell’importanza che rappresentava il sito religioso per i fedeli e per tutta la vallata.
I lavori si protrassero per alcuni anni, volontari e pellegrini si prodigarono per il trasporto fin lassù dei materiali, aiutati anche cinque muli.
Nell’estate del 1975 si completò l’opera di restauro della chiesa e del bivacco, arredato con un tavolo e qualche panca e con la costruzione di un soppalco per alcuni posti letto.
Da allora la Sezione si assunse l’impegno di provvedere alle manutenzione ordinaria e straordinaria del sito che ancor oggi è meta di escursionisti e di pellegrini che ogni anno rinnovano il legame di  fede nella prima domenica di agosto con la salita notturna in processione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato