Maria e Franco (Rifugio) già Rifugio Brescia

Maria e Franco (Rifugio) già Rifugio Brescia

Maria e Franco (Rifugio) già Rifugio Brescia

La prima costruzione nelle vicinanze del lago Dernal risale al 1911 col nome di rifugio Brescia. Fu costruito per offrire un punto di appoggio agli alpinisti che si recavano in quella zona, allora poco conosciuta e frequentata.
Con l’avvento della prima Guerra Mondiale fu requisito dall’esercito italiano e convertito in casermetta, data la sua collocazione sulla seconda linea difensiva italiana. Alla termine della guerra ritornò in funzione come rifugio alpino.
Nel corso degli eventi bellici della seconda Guerra Mondiale fu completamente distrutto e successivamente abbandonato fino al 1979. Grazie ad una donazione della famiglia Lomini il rifugio, nel 1980, fu ricostruito ed intitolato ai coniugi Maria e Franco Lomini.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato