Puez (Rifugio) già Puezhütte

Puez (Rifugio) già Puezhütte

Puez (Rifugio) già Puezhütte

Il primo rifugio Puez fu costruito nel 1889 in una bella conca erbosa nell’altopiano da cui prende il nome, nel cuore del parco naturale Puez-Odle, dalla sezione Ladina della DuÖAV. Ampliato negli anni successivi, poteva disporre di 14 posti letto.
Al termine del primo conflitto mondiale, con il trattato di Saint-Germain del 1919, l’Italia acquisiva l’Alto Adige ed a seguire i settantadue rifugi alpini appartenuti alla DuÖAV, tra cui il Puezhütte che venne aggiudicato, in stato di completa inagibilità, alla sezione CAI di Bolzano che provvide a restaurarlo, riaprendolo al pubblico nel 1934.
Una nuova struttura, inaugurata l’8 agosto 1982, venne costruita dalla Sezione poco distante dal vecchio Puezhütte.
Oggi sommando la disponibilità ricettiva di entrambi i rifugi si possono disporre di 94 posti letto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2021 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato