Branca Cesare (Rifugio)

Branca Cesare (Rifugio)

Branca Cesare (Rifugio)

Il rifugio molto noto per l’attività sci-alpinistica sorge su uno sperone roccioso nella Valle delle Rosole nei pressi del lago omonimo; con eccezionale vedute sul Ghiacciaio dei Forni. Il rifugio fu costruito per iniziativa della Signora Giuseppina Branca che nel 1932 per ricordare il fratello Cesare, famoso alpinista milanese, ne avviò la costruzione donata poi alla Sezione ed inaugurata nel 1933.
Divenuta ormai insufficiente con l’evolversi dell’alpinismo e della frequentazione della montagna, negli anni 1983-1985 il CAI Milano ne curò un moderno e funzionale ampliamento operando scelte tecnologiche volte a ridurne l’impatto ambientale. Grazie al sostegno della Regione Lombardia, nel biennio 1994-1995 il rifugio fu oggetto di un’ultima razionale ristrutturazione con la realizzazione di una nuova ala adiacente all’edificio principale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.