Paci Mario (Rifugio)

Paci Mario (Rifugio)

Paci Mario (Rifugio)

Il rifugio Paci si trova a 903 mt lungo la Strada Provinciale 76 che dal Colle San Marco conduce alla località di San Giacomo (Te), ai confini tra Marche e Abruzzo, alle porte del Parco Nazionale del Gran Sasso.
Costruito negli anni ’40 come capanna per i pastori, nel dopoguerra fu riadattato a rifugio da Tullio Pallotta, personaggio di spicco e grande rocciatore, che lo dedicò all’amico Mario Paci, ascolano caduto nel corso della seconda Guerra Mondiale.
In seguito il rifugio fu acquistato e ristrutturato dal CAI di Ascoli Piceno che ne ha consolidato negli anni la funzione di punto di riferimento per gli appassionati della montagna e sede del Centro di Educazione Ambientale. Aperto tutto l’anno, svolge attività di educazione ambientale per gli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.