Canziani Umberto al Lago Verde (Rifugio) già Hochsterhütte

Canziani Umberto al Lago Verde (Rifugio) già Hochsterhütte

Canziani Umberto al Lago Verde (Rifugio) già Hochsterhütte

Quanto restava dell’originario Höchsterhütte, costruito nel 1909 dalla sezione DuÖAV di Francoforte, dopo la prima Guerra Mondiale, fu assegnato alla sezione CAI di Milano. Nel 1927 lo riedificò con il concorso della Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde. L’istituto chiese che l’opera alpina fosse intitolata alla figura di Umberto Canziani, funzionario dell’Istituto e valoroso ufficiale degli Alpini caduto nel 1915 sul Vrsic.
Con la realizzazione dell’invaso artificiale del Lago Verde il rifugio andò completamente sommerso. L’attuale rifugio moderno e funzionale fu posto poco più in alto, sulla sponda orientale del Lago Verde in Val d’Ultimo. Venne consegnato al CAI di Milano nel 1969 che, dopo alcune opere di adattamento, lo inaugurò ufficialmente nel 1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.