Capanna Bassano (Rifugio) (distrutto)

  • Regione: Veneto
  • Località: Bassano del Grappa (Vicenza)
  • Sezione: Bassano del Grappa
  • Anno di costruzione: 1897
Capanna Bassano (Rifugio)

Capanna Bassano (Rifugio)

Il 12 novembre del 1892 si costituì a Bassano il Club Alpino Bassanese, organizzazione autonoma, indipendente dal CAI. Lo scopo principale del Club era lo studio delle montagne, specie quelle della provincia, la divulgazione e la conoscenza sia sotto l’aspetto scientifico che artistico.
A tal proposito sin dal 1894 si era lanciata l’idea di costruire un rifugio sul Grappa. L’iniziativa incontrò vasti consensi fra i soci e la cittadinanza e ben presto si avviò a compimento.
Fu aperta una sottoscrizione a cui concorse anche la Regina Margherita, oltre a stanziamenti di bilancio fu organizzata al Teatro Sociale una serata “prò rifugio”.
Il terreno edificabile fu offerto dal Comune di Borso e nella primavera del 1896 si iniziò la costruzione, condotta a termine nell’estate del 1897.  Il 22 agosto dello stesso anno la Capanna Bassano fu solennemente inaugurata.
Nel finire della Grande Guerra, nel rinnovato clima di unità nazionale e in una più ampia visione delle finalità del Sodalizio, prevalse l’idea di aderire al CAI nazionale, fu così che il 26 aprile 1919 l’Assemblea dei Soci approvava il seguente O.d.G. proposto dal Vicepresidente Condestuale: sentono (i Soci) che questi monti già familiari a loro per escursioni e per gite, per studi e per illustrazioni fattene, e specialmente il Monte Grappa, il più caro di tutti per la Capanna-Rifugio ivi costruita e coltivata con cura per ventidue anni, oggi appartengono agli affetti più sacri di tutti gli Italiani, e che culto di essi non può essere degnamente esercitato da questo Sodalizio se non in rappresentanza di tutti gli alpinisti d’Italia. E pertanto decidono di iscriversi al Club Alpino Italiano e delegano la Presidenza ad espletare le pratiche inerenti alla trasformazione del Sodalizio in Sezione del Club Alpino Italiano.
Nasceva così la sezione CAI di Bassano del Grappa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.