Boè (Rifugio) già Bambergerhütte

Boè (Rifugio) già Bambergerhütte

Boè (Rifugio) già Bambergerhütte

Il rifugio Boè venne eretto dalla sezione D.Ö.A.V. (club alpino austriaco) di Bamberga nel 1898. Per questo motivo inizialmente il rifugio prese il nome di Bambergerhütte. Distrutto durante la prima guerra mondiale, nel 1921 passò alla SAT assieme ad altri 13 rifugi. Venne ristrutturato dal sodalizio trentino e tornò in funzione nel 1924 con il nome attuale di rifugio Boè. Successivamente il rifugio venne ampliato in diverse occasioni. Dal 1992 il rifugio è stato dotato di un impianto per il trattamento e la depurazione biologica delle acque reflue in via sperimentale a cura del Servizio Opere igienico sanitarie della Provincia autonoma di Trento.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.