alla Bocchetta di Campo (Rifugio) ora Bivacco

  • Regione: Piemonte
  • Località: Malesco (Verbania)
  • Sezione: Verbano
  • Anno di costruzione: 1897
alla Bocchetta di Campo (Rifugio) ora Bivacco

alla Bocchetta di Campo (Rifugio) ora Bivacco

Il rifugio alla Bocchetta di Campo è appoggiato su di una sella erbosa che divide la Val Grande dalla Valle di Terza e di Pogallo.
Venne costruito su di un fazzoletto di terra ceduto dal municipio di Malesco e fu inaugurato nel 1897.
Sviluppato in altezza è formato tutt’ora da due piani, uno dei quali chiuso al pubblico ad uso della Guardia Forestale e l’altro aperto agli escursionisti; può ospitare fino a 10 persone.
Venne distrutto dai nazi-fasciti nel giugno del 1944 durante un drammatico rastrellamento dove persero la vita molti partigiani.
Un completo restauro avvenne solo nel 1999, dopo decenni di abbandono, oggi viene utilizzato come bivacco.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.