Benevolo Colacevich Walluschnig al Monte Nevoso (Rifugio)

Benevolo Colacevich Walluschnig al Monte Nevoso (Rifugio)

Benevolo Colacevich Walluschnig al Monte Nevoso (Rifugio)

Il piccolo cottage in posizione leggermente riparata, posto nelle vicinanze del rifugio Gabriele d’Annunzio nella conca Nera (Monte Nevoso), fu confiscato nel 1927, per decreto del prefetto di Fiume, all’allora società montana di Ilirska Bistrica e consegnato alla sezine CAI di Fiume che lo riattò.
Nel 1930 venne inaugurato come rifugio Benevolo-Colacevich-Walluschnig alla memoria dei soci alpinisti tragicamente periti nel 1927 sul Monte Bianco.
Al termine del secondo conflitto fu completamente ristrutturato ed ora si può raggiungere percorrendo in macchina la strada dello Svinsciaki fino al bivio di Mater Dei, proseguendo poi in pochi minuti a piedi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.